English and films

Una delle nostre peculiari iniziative per imparare l’inglese in modo sciolto, rilassato, socializzando: è social english!

puls_se_films
 

social_films
 

 

La visione di film nello studio della lingua inglese si è affermata da diverso tempo. Le ragioni sono semplici: innanzitutto l’aspetto motivazionale. Film e serie Tv sono ormai parte integrante della vita quotidiana della maggior parte degli studenti: utilizzare un mezzo familiare è sicuramente uno stimolo oltre che un aiuto per il docente. Inoltre i film e le serie televisive permettono di introdurre “the language of real conversation” e di aiutare lo studente a praticare diversi accenti (inglese, americano, australiano) e il “natural flow of speech”. L’aspetto più importante, però, è il contesto del film: grazie ad esso è possibile “trasportare” lo studente in un ambito culturale difficilmente riproducibile nel corso di una lezione classica. Si pensi ad esempio a “Dowton Abbey”: l’utilizzo di diversi accenti, il contesto storico, i personaggi e le tematiche affrontate permettono al docente di introdurre un ambito culturale in maniera immediata. Film e serial permettono inoltre di esercitare “listening” e “reading”, attraverso l’utilizzo di sottotitoli: ad esempio una sequenza di un film può essere ripresa come modello per “speaking” e “writing” e offre al docente la possibilità di sviluppare un dibattito o un “role play”.
In quest’ottica utilissimi amche i telegiornali, estrapolando notizie dai principali canali anglosassoni o americani (BBC, Cnn, Fox Tv), i messaggi pubblicitari e piattaforme come Netflix o canali quali Ted Tv e Rotten Tomatoes.